Notizie di Musica

Carosello, da oggi novità e ristampe di catalogo anche in vinile

Non solo musica digitale (download e streaming), non solo Cd: attiva sul mercato da 55 anni, la Carosello Records – emanazione delle storiche edizioni Curci di Milano – riprende a pubblicare dischi in vinile in omaggio ai nuovi orientamenti espressi dal mercato discografico e dai consumatori di musica (+ 26 % in Italia nel 2013).

A inaugurare la nuova stagione “analogica” dell’etichetta sono l’EP di debutto dei Santa Margaret, vincitori del Coca-Cola Summer Festival (il titolo sarà disponibile solo in questo formato) e l’album “Il Grande Abarasse” di John De Leo (in uscita a ottobre), mentre in LP verranno anche ristampati i titoli di maggior successo del catalogo (Emis Killa, Coez, Nesli, Skunk Anansie) e album di catalogo di artisti quali Vasco Rossi, Mina, Ennio Morricone, Astor Piazzolla, Toto Cutugno, Giorgio Gaber e molti altri.

“Nessun supporto identifica la musica quanto il vinile”, commenta il direttore generale di Carosello Dario Giovannini. “Tornare a stampare vinili significa tornare a dare importanza alla musica. In un mondo di infinite possibilità, si deve poter dare al fruitore di musica il supporto che più preferisce, digitale o analogico, liquido o fisico, possedendo il brano o ascoltandolo in streaming”. “Tornare a stampare vinili”, aggiunge, “vuol dire dimostrare attenzione e rispetto per l’artista che crea la musica e per l’ascoltatore che ne usufruisce; per entrambi la musica è un aspetto vero e concreto della propria vita, e il vinile è un oggetto vero e concreto. Possedere un vinile significa possedere un’opera d’arte, un oggetto da esporre e da gustare”. (Fonte http://www.rockol.it )

Commenta

Click here to post a comment



Capodanno

ChargeCarRental