This Day in Music

18 Giugno 1942: auguri a Paul McCartney!!!

“Sii fedele a te stesso’. Penso che questa frase si adattasse bene ai Beatles. Eravamo sempre molto fedeli a noi stessi, e penso che la nostra brutale onestà fosse importante. Continuare per la nostra strada, e dire davvero quello che pensavamo, in un certo senso ha dato ad altre persone nel mondo l’idea che anche loro potessero essere sinceri e cavarsela, ed è stata davvero una buona cosa”

Il 18 Giugno 1942 nasce James, Paul McCartney, prima leggenda nei Beatles e poi direttamente guru del pop-rock di ogni tempo. E’, con buona probabilità, il musicista più ricco del mondo, con un patrimonio di 660 milioni di dollari nel 2010. Raggiunse la fama internazionale come bassista nei Beatles insieme a John Lennon, George Harrison e Ringo Starr. Insieme a Lennon formò una delle coppie di compositori di maggior successo e influenza di tutti i tempi, scrivendo alcune delle canzoni più amate nella storia della musica contemporanea Dopo lo scioglimento dei Beatles, James Paul McCartney (Liverpool, 18 giugno 1942) inizia una lunga e proficua carriera solista che lo porta costantemente,soprattutto tra gli anni Settanta e Ottanta,nelle posizioni alte delle classifiche inglesi e americane.

E’ anche ricordato per essere un sostenitore del vegetarismo, dei diritti degli animali e dell’educazione musicale nelle scuole; è anche un sostenitore delle campagne sulla cancellazione del debito del Terzo Mondo, contro le mine antiuomo e la caccia alla foca. Paul McCartney è un polistrumentista: si diletta nel suonare il basso ed il piano, i suoi due strumenti principali, ma suona anche la chitarra, l’organo, il mellotron, il contrabbasso, è un abile batterista, flautista, trombettista e, principalmente durante le esibizioni live, suona anche l’ukulele e il mandolino.

{youtube}5CfLUmVso30{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment

Il Meteo di Oggi

Meteo ToscanaMeteo Lazio