Notizie di Musica

Led Zeppelin accusati di plagio

Jimmy Page ha sempre raccontato di aver composto la musica di ‘Stairway to heaven’, capolavoro dei Led Zeppelin, durante un soggiorno in Galles, ospite in un cottage. Era il 1970. E quel brano, inserito nel quarto album del gruppo britannico (uscito nel 1971), era destinato a segnare la storia del rock. Una storia che ora potrebbe essere clamorosamente riscritta, grazie a un ricorso in cui si accusano ‘Page and company’ di plagio.

 

Sotto accusa l’arpeggio iniziale di ‘Stairway to heaven’ con cui Page da’ il via alla magistrale ballata, che si conclude con quello che e’ stato incoronato dalle riviste specializzate come il miglior assolo di chitarra elettrica mai eseguito. Ebbene, quel celeberrimo arpeggio sarebbe stato ‘rubato’, ‘copiato’ da un altro chitarrista in auge tra gli anni ’60 e ’70, quello della band degli Spirit: Randy California. E in effetti ascoltando le note di ‘Taurus’ – brano scritto da California nel 1968 e suonato almeno tre volte sul palco insieme agli Zeppelin – la somiglianza con l’attacco di ‘Stairway to heaven’ appare impressionante.

Randy – morto nel 1997 alle Hawaii, affogato nell’Oceano dopo aver salvato il figlio dalla corrente – lo aveva sempre denunciato. Ma non aveva mai intentato una causa: troppi soldi per un artista che dopo gli anni del successo non se la passava per niente bene. Ora un avvocato che rappresenta gli interessi della famiglia di California (il cui vero nome era Randy Craig Wolfe) ha deciso di andare fino in fondo alla questione, annunciando di voler presentare un ricorso per violazione dei diritti d’autore che passera’ al vaglio delle autorita’ competenti. E che rischia di provocare gia’ un primo danno ai Led Zeppelin: il blocco dell’imminente uscita della versione rimasterizzata di ‘Led Zeppelin IV’. Si tratta proprio dell’album che contiene il brano contestato, per l’occasione ripresentato con un suono ‘ripulito’ rispetto alla versione originale. Secondo i calcoli degli esperti ‘Stairway to heaven’ viene valutata oltre 560 milioni di dollari.

I legali degli Zeppelin (che in passato furono accusati, ma senza conseguenze, di aver plagiato altri brani famosissimi come ‘Whole Lotta Love’ o ‘Dazed and Confused’) hanno affermato di non voler commentare quest’ultima incresciosa vicenda, che pero’ rischia di mettere in serio imbarazzo una delle band piu’ famose della storia del rock, in grado ancora oggi di vendere milioni di dischi.

Commenta

Click here to post a comment

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze