This Day in Music

5 Maggio 1962: West Side Story e le sue musiche

“Ho un amore ed è tutto quello che ho. Giusto o sbagliato che sia, che altro posso fare? Io lo amo, sono sua e tutto ciò che lui è, lo sono anche io…”

Il 5 Maggio del 1962, la colonna sonora di West Side Story arriva al primo posto in america e ci rimane per ben 54 settimane. West Side Story è un musical scritto da Jerome Robbins (regia e coreografia), Arthur Laurents (libretto), Leonard Bernstein (musiche) e Stephen Sondheim (testi).

Il musical debuttò al Winter Garden Theater di Broadway, il 26 settembre 1957 e fu replicato 732 volte prima di partire per una tournée che ebbe molto successo. Nel 1961 la United Artists ne realizzò una versione cinematografica per la regia di Jerome Robbins e Robert Wise che debuttò nelle sale il 18 ottobre. Il film vinse dieci Academy Awards cinematografici, tra i quali quello per il miglior film. Mai un film musicale aveva ricevuto così tanti riconoscimenti.

La storia è un rifacimento della tragedia di William Shakespeare Romeo e Giulietta. I protagonisti sono Tony e Maria, due giovani, dell’Upper West Side (ecco da dove deriva il titolo) di New York che s’innamorano nonostante facciano parte di due bande diverse e ovviamente rivali. Da una parte troviamo i bianchi americani Jets di Tony e dall’altra i portoricani Sharks di Maria. Le bande si dividono il territorio e non c’è alcuna possibilità che questi gruppi accettino una relazione che in qualche modo possa unire le due fazioni. Nonostante questa situazione, nulla vieta a Maria e Tony di sognare un futuro migliore, romantico e possibilmente insieme. Le musiche, scritte da Bernstein, sono molto popolari.

Tra le canzoni si ricordano “Something’s Coming,” “Maria,” “America,” “Somewhere,” “Tonight,” “Gee, Officer Krupke,” “I Feel Pretty,” “One Hand, One Heart,” e “Cool”.

{youtube}5_QffCZs-bg{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment



Capodanno

ChargeCarRental