This Day in Music

30 Aprile 1982: moriva Lester Bangs

Il 30 Aprile 1982, moriva Lester Bangs a 33 anni, per overdose di Valium e Darvon.

Quando morì stava ascoltando l’album “Dare” del 1981 degli “Human League”.

E’ stato un critico musicale e musicista statunitense. È famoso soprattutto per il suo lavoro in riviste come Creem, New Musical Express, The Village Voice e Rolling Stone; collaborò anche con tante pubblicazioni semisconosciute. Inoltre, ebbe esperienze come cantante, militando in varie band come i Birdland e i Delinquents. Noto per la sua scrittura anarchica e anfetaminica, non dissimile dallo stile beat, che spesso e volentieri esula dalla mera critica per lanciarsi in deliranti flussi di coscienza in cui vengono presi di mira personaggi e luoghi comuni della sua epoca, Bangs è stato probabilmente il più celebre giornalista musicale rock di sempre, oltre che un personaggio di primo piano all’interno della controcultura statunitense.

{youtube}lOqo6scHOwc{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze