This Day in Music

24 Aprile 1968: “What A Wonderful World”

“And I think to myself, what a wonderful world”

Louis Armstrong, il 24 Aprile del 1968, è l’artista più anziano a raggiungere la prima posizione inglese con il singolo “What A Wonderful World”. Louis Daniel Armstrong, anche conosciuto con il soprannome di Satchmo o Pops, nacque a New Orleans il 4 agosto 1901.

E’ stato un trombettista e cantante statunitense, diventato uno tra i più famosi musicisti jazz del XX secolo. Carismatico e innovativo, con il suo talento e la sua personalità, esce dai confini della sua regione d’origine per fare del jazz un genere musicale amato in tutto il mondo. “What a Wonderful World” è stata scritta da Bob Thiele e George David Weiss e interpretata per prima volta da Louis Armstrong. Fu pubblicata, come singolo, nel 1967.

La canzone, ancora oggi conosciutissima e ascoltata, fu pensata come antidoto per il crescente clima di tensione politico e razziale negli USA in quel momento storico. Un inno alla vita, alla bellezza e all’importanza di prendere quello che di buono c’è con ottimismo e tranquillità.

{youtube}E2VCwBzGdPM{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze