This Day in Music

3 aprile 1989: contratto sfumato per Madonna

La Pepsi Cola decide di rescindere il contratto con la cantante Madonna, che era stata scelta solo un mese prima come testimonial.

Il motivo della decisione? Il video di “Like a prayer”, pezzo il Vaticano condanna fortemente, per il suo contenuto blasfemo.

Questo non ferma l’ascesa dell’artista, infatti Madonna era diventata l’artista femminile di maggior successo del decennio, superata solo da Michael Jackson.

{youtube}BMZtrsuv508{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze