This Day in Music

21 Marzo 1938: Nasceva Luigi Tenco

“Io sono uno che sorride di rado, questo è vero, ma in giro ce ne sono già tanti che ridono e sorridono sempre, però poi non ti dicono mai cosa pensano dentro”, queste sono le parole di Luigi Tenco, cantautore e attore italiano o, come lui stesso amava definirsi, un compositore,nato il 21 Marzo 1938. Si presentò al Festival di Sanremo 1967 con la canzone “Ciao amore ciao”, cantata, come si usava a quel tempo, da due artisti separatamente (in questo caso si trattava di Tenco e di Dalida). Rientrato all’Hotel Savoy, si suicidò nella camera n. 219. I primi a rinvenire il cadavere furono, presumibilmente, il suo amico Lucio Dalla, e successivamente la stessa Dalida con cui, soltanto qualche ora prima, aveva cantato al Salone delle feste del Casinò di Sanremo “Ciao amore,ciao”.

Gesto che lasciò sgomento e destò scalpore nell’ambiente musicale e nella società italiana in generale.

{youtube}xbR3SyQvFLA{/youtube}

 

Commenta

Click here to post a comment

Il Meteo di Oggi

Meteo ToscanaMeteo Lazio