This Day in Music

5 Marzo 1982: Muore per una overdose John Belushi

Il 5 Marzo del 1982 l’attore e cantante John Belushi morì per un’overdose di cocaina ed eroina. Belushi è stato uno dei membri del cast originale del “Saturday Night Live”, apparve nel film “The Animal House”, ma soprattutto fu uno dei protagonisti del film diretto da John Landis “The Blues Brothers” interpretando Jake “Joliet” Blues.

Dopo le sue prime apparizioni in pubblico era considerato uno dei comici più promettenti d’America, lui dichiarava cosi sui suoi personaggi: ” I miei personaggi dicono che va bene essere incasinati. La gente non deve necessariamente essere perfetta. Non deve essere intelligentissima. Non deve seguire le regole. Può divertirsi. La maggior parte dei film di oggi fa sentire la gente inadeguata. Io no.”

La sua lapide invece recita questa frase: “I may be gone, but rock n roll lives on”, che tradotto in italiano “Io sarò andato, ma il rock & roll vive.”

{youtube}EHV0zs0kVGg{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze