Gianni Morandi – Sei Forte Papà

Mannaggia! Possibile Che Tutte Le Volte Che Andiamo In Campagna Con La Roulotte Comincia A Piovere, E I Miei Figli Mi Dicono:

Gli Animali Non Hanno Ombrello

E Non Portano Mai Il Cappello

Piove Tanto E Si Sono Bagnati

Sono Già Tutti Raffreddati

Che Si Fa? Chi Li Aiuterà?

Quel Gufo Con Gli Occhiali Che Sguardo Che Ha

Lo Prendi Papà? Si!

La Lepre In Tuta Rossa Che Corse Che Fa!

La Prendi Papà? Si!

Quel Canarino Si È Ferito E Non Lo Lascio Qua!

Lo Prendi Papà? Lo Prendo Se Vuoi Così Guarirà

Quel Ghiro Dormiglione Sbadiglia Di Già!

Lo Prendi Papà? Si!

Quel Topo Campagnolo Trasloca In Città!

Lo Prendi Papà? Si

Ma Questa Mia Roulotte Mi Sembra L’arca Di Noè Però Ci Si Sta

Stringendosi Un Po’!

Sei Forte Papà!

E Questi Poveri Animali

Ora Che Piove

Non Ho Il Coraggio

Di Abbandonarli Così…

Quel Picchio Col Martello Che Buchi Che Fa!

Lo Prendi Papà? Si!

Quel Grillo Chiacchierone Che Chiasso Che Fa!

Lo Prendi Papà? Si!

Ma Questa Mia Roulotte Mi Sembra L’arca Di Noè Però Ci Si Sta

Stringendosi Un Po’!

Sei Forte Papà! Stringendosi Un Po’!