Antonello Venditti – Che Tesoro Che Sei

Che tesoro che sei
Quando mi guardi
Quando dici che mi chiami dopo
E non mi chiami mai
Che tesoro che sei
Quando fai tardi
Dici
Scusa sono in mezzo al traffico
Mi aspetterai
E se il nostro poi
Non fosse amore giuro
Io non ti lascerei
Anche se pensi che di te
Non me ne importa niente
Anche se non fossi un angelo
Io non ti cambierei
Perché sei bella bella bella
Bella come sei
Sei bella come ti vorrei
Che tesoro che sei
Quando ti svegli
Quando esci dalla doccia
Corri e non ti asciughi mai
Ti rivesti nel buio
E leghi i tuoi capelli
Un biglietto per me
Sono pazza di te
Non lo sai
E se il nostro poi
Non fosse amore giuro
Io non ti lascerei
Se pensassi che di me
Non te ne importa niente
Anche se non fossi un angelo
Io non ti cambierei
Perché sei bella bella bella
Bella come sei
Bella come ti vorrei
Che tesoro che sei
Quando mi guardi
Quando penso con qli stessi occhi
Tu mi lascerai
Che paura che hai
Non mi sorprendi
Perché stare con me
Non è bere un caffè
E tu lo ami
E se il nostro poi
Non fosse amore giuro
Io non ti lascerei
Se pensassi che di me
Non te ne importa niente
Anche se non fossi un angelo
Io non ti cambierei
Perché sei bella bella bella
Bella come sei
Bella come ti vorrei