This Day in Music

1 Aprile 1948: buon compleanno per Jimmy Cliff

today31 Marzo 2014

Sfondo
share close

Jimmy Cliff è lo pseudonimo usato da James Chambers,un cantante reggae giamaicano, nato a St. James il 1 aprile 1948.

L’artista è noto soprattutto nel mondo della musica reggae; comunque è conosciuto al grande pubblico per le canzoni “Reggae Night”, “Sittin’ in Limbo”, “You Can Get It If You Really Want It” e “Many Rivers to Cross” quest’ultima dal film “Più duro è, più forte cade” (The Harder They Come).

La sua carriera inizia dopo “Hurricane Hattie”, singolo che divenne presto un successo discografico. Era prodotto da Leslie Kong, con cui Cliff collaborò fino alla di lui morte. Nel 1968 esce il suo primo album, “Hard Road to Travel”, che lo rende noto e gradito anche dalla critica.

{youtube}DH4cZlLPeQ0{/youtube}

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

This Day in Music

1 Aprile 1973: l’isola che non c’è di John Lennon e Yoko Ono

“Nutopia”: neologismo che nell’unione di “new” e “topos” incarna la possibilità semantica di una geografia della differenza. Un luogo senza terra, senza frontiere, senza passaporti e appartenenze, un luogo che appartiene a tutti, uno stato mentale. Idea e concetto, utopia appunto. A inventare questa parola furono, 40 anni fa, Yoko Ono e John Lennon. Il 1 aprile del 1973 con un documento ufficiale, sancivano la nascita "dell’isola che non c’è". […]

today31 Marzo 2014

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%