Moda

Pitti Uomo, salone all’insegna ballo

“Dimmi come balli e ti dirò come vesti”. Ecco il tema dei saloni invernali di Pitti Immagine, presentati a Milano al ritmo di ‘Pitti Dance Off’, ovvero il piacere di vivere ma anche di esibirsi.

Protagonista è la danza nella sua molteplicità di espressioni. Sono 1220 i marchi presenti al Pitti Uomo in programma dal 10 al 13 gennaio alla Fortezza da Basso di Firenze. Tra gli eventi speciali il 9 gennaio il Centro di Firenze per la moda italiana presenta a Palazzo Pitti l’evento di pre-apertura ‘Fashion in Florence through the lens of Archivio Foto Locchi’, mostra sulla storia della moda a Firenze attraverso 100 rare foto dagli anni ’30 ai ’70. Tra gli stilisti ci sarà sir Paul Smith per il lancio della collezione PS by Paul Smith. Menswear guest designer è Tim Coppens mentre lo Special Project è Golden Goose Deluxe Brand, nato nel 2000 dallo spirito creativo di Francesca e Alessandro Gallo, e il Designer project è l’etichetta inglese Cottweiler, che presenterà la collaborazione creativa con Reebok.