Notizie di Musica

L’autunno caldo del rock, aspettando U2 e Madonna

Con ancora negli occhi e nelle orecchie i grandi concerti estivi, la mente vola gia’ ai live dell’autunno, con U2 e Madonna a guidare la mappa ideale degli appuntamenti da non perdere.

E’ proprio Bono Vox ad aprire le danze a settembre: il 4 e 5 la band irlandese sbarchera’ al Pala Alpitour Torino, per l’unica tappa italiana, con l’Innocence + Experience tour. Anche Madonna ha scelto la citta’ piemontese, ormai abituata ad accogliere i tour delle star internazionali, per il suo Rebel Heart tour con tre date a novembre: il 19, 21 e 22.

Ma prima di arrivare alla regina del pop, e alle date indoor, il cartellone offre musica per tutti i gusti. Settembre, che porta con se’ gli ultimi sprazzi di estate e di show all’aperto, e’ ancora ricco di appuntamenti. Al Rock in Roma fanno la loro apparizione il 6 settembre i Linkin Park.

Ma sono soprattutto gli italiani a fare man bassa di palcoscenici. Sempre a Roma il 5 settembre Antonello Venditti e’ atteso allo Stadio Olimpico, per il via ufficiale dalla sua citta’ – dopo la data zero del 29 agosto – a Tortuga-Il tour.

Ugualmente a Roma l’inedita coppia dei Capitani Coraggiosi, Claudio Baglioni-Gianni Morandi, sara’ impegnata dal 10 settembre, per 10 serate evento al Foro Italico che ripercorreranno quattro decenni di storia della musica italiana.

Eros Ramazzotti prepara a Rimini l’anteprima dell’Eros world tour 2015, il cui debutto mondiale e’ previsto il 16 all’Arena di Verona. La citta’ di Romeo e Giulietta e’ stata eletta tempio della musica anche da Fiorella Mannoia che il 7 settembre ha chiamato a raccolta amici e colleghi per celebrare 46 anni di carriera, cosi’ come ha fatto Francesco De Gregori il 22 per i 40 anni dell’album Rimmel.

L’ex Pink Floyd David Gilmour ha scelto l’Arena, dove di esibira’ il 14 nella prima delle due date italiane (la seconda, il 15 a Firenze).

Festa grande anche per Ligabue e per i suoi 25 anni di carriera: il rocker di Correggio ha chiamato a raccolta i fan al Campovolo di Reggio Emilia il 19 settembre.

Dopo l’assaggio degli U2, ad ottobre comincia l’abbuffata di concerti al chiuso con il ritorno dei Take That (data unica il 13 ottobre al Forum di Assago) e dei Deep Purple (il 30 a Padova, il 31 a Milano, poi a Firenze e Roma). Cesare Cremonini dal 23 a Torino, dopo la data zero il 21 a Mantova, parte con il Piu’ che Logico Tour. La rivelazione dell’estate, Alvaro Soler, arriva in Italia per tre date: il 14 a Milano, il 15 a Ciampino (Roma) e il 16 a Nonantola (Modena). A novembre arrivano i Foo Fighters (il 13 a Bologna, il 14 a Torino), che hanno gia’ promesso una data anche a Cesena, dopo l’appello in un video di mille fan. Ma c’e’ attesa anche per gli Scorpions (il 9 a Roma, l’11 a Milano, il 13 a Trieste), che festeggiano il traguardo dei 50 anni di attivita’. Il 2015 ha segnato anche il ritorno dei Simply Red che fanno tappa a Roma il 14 e a Milano il 15.

Dopo l’adrenalina che hanno vissuto e fatto vivere ai propri fan nei rispettivi tour che li hanno visti protagonisti negli stadi, Tiziano Ferro e Jovanotti tornano nei palazzetti: il cantautore di Latina parte il 13 novembre da Torino (la stessa citta’ da cui ha debuttato in estate), mentre Lorenzo ha scelto Rimini per il via al Lorenzo nei Palazzi dello sport tour, che parte il 19.

Data secca per i Simple Minds che tornano dal vivo per presentare brani del nuovo album Big Music il 21 novembre al Forum di Assago.

da ANSA.it

Commenta

Click here to post a comment