Notizie di Musica

Festival Ballet: tutti pazzi per Kledi e Savignano, in Piazza Aranci la notte delle stelle, domani anche la diretta

Luciana Savignano, Kledi e il grande show della danza in Piazza Aranci.

E’ la notte delle stelle, la notte della finalissima del concorso internazionale che si conclude, domani, sabato 11 luglio (dalle ore 21.00), con il tradizionale appuntamento nel centro storico di Massa (Ms) con la sfida tra tutti i migliori e più promettenti ballerini passati attraverso durissime selezioni. Singoli o in gruppo, classica, contemporanea, modern ed hip hop: il palcoscenico punta verso il futuro. 700 i giovanissimi (età media 15 anni) arrivati in città per partecipare all’edizione numero 10 del Festival ideato da Simone Ranieri e prodotta da Fun Event pronti a sudare, ancora un giorno, per salire sul gradino più alto del podio. In palio, insieme al prestigio di far parte della bacheca dei vincitori del Festival, la scultura in marmo dal titolo “Il Movimento dell’Acqua” disegnata e realizzata da Sara Devoti e dal Consorzio Marmo Artistico Carrara insieme a premi, riconoscimenti e borse di studio

Talento, energia, spettacolari coreografie, intrattenimento e danza, tanta danza, sono gli ingredienti di successo di uno degli eventi più importanti nel panorama estivo del Festival quest’anno reso prezioso ed ancora più internazionale dalla presenza, in qualità di madrina, di Luciana Savignano. Dopo Carla Fracci, la passata edizione, un’altra magnifica étoile è protagonista del Festival. L’ingresso in Piazza Aranci è libero e gratuito.

 

Ma domani sarà il giorno di Kledi, il ballerino e coreografo albanese, lanciato da Maria De Filippi con una doppia lezione al Teatro “G. Guglielmi”: dalle 14.45 alle 15.45 e dalle 17.45 alle 19.00. Kledi sarà anche uno dei giudici del concorso. Conosciuto ed ammirato anche da chi di danza poco o nulla sa, Kledi è senza dubbio uno dei grandi protagonisti della decima edizione del Festival. Insieme a Kledi vedremo in azione, durante l’ultima giornata di rassegna, il brasiliano Allan Falieri, talento della danza moderna conosciuto in tutto il mondo, al suo debutto come docente al Festival Ballet, Mauro Astolfi e Bruno Vescovo che invece al Festival sono di casa e Patrizia Canini.

 

Promosso con il contributo di Comune di Massa, Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e importanti partner (Deha Ballet, Radio Nostalgia, Antenna 3, Like G. di Guido Sancilio, Danzadance, Fonteviva, Consorzio Marmo Artistico, Massa da Vivere, Tuttogare, Coldiretti e Terme della Versilia) anche quest’anno il Festival è riuscito a contagiare il centro storico di Massa grazie alla collaborazione con i negozianti di Massa da Vivere. Tutù e scarpe dal ballo sono esposte nelle vetrine, dal negozio di ottica alla farmacia. Così c’è l’erboristeria che mette le mezzepunte rosa tra le tisane, il pizzaiolo che sforna “margherite” e focacce al taglio circondato dai tutù (andate in via Bastione, se non ci credete).

 

IL PROGRAMMA GENERALE

 

Sabato 11 Luglio

 

Presentazione dei finalisti che accedono alla finale (9.00, Piazza Aranci); Bruno Vescovo, Classica (10.00 – 11.30, Teatro Guglielmi); Patrizia Canini, Classica (11.45 – 12.45, Teatro Guglielmi); Mauro Astolfi, Laboratorio Contemporanea (13.00 – 14.30, Teatro Guglielmi); Kledi, Modern (14.45 – 15.45, Livello Junior, Teatro Guglielmi); Allan Falieri, Modern (16.00 – 17.30, Teatro Guglielmi); Kledi, Modern (17.45 – 19.00, Livello Senior, Teatro Guglielmi). Finale (21.00 – 24.00, Piazza Aranci).

 

 

Commenta

Click here to post a comment