This Day in Music

5 Giugno 1969: auguri a Marina Rei!

Nasce a Roma Marina Restuccia in arte Marina Rei, cantante e percussionista.

Figlia di genitori musicisti, madre violinista e padre batterista, ha sempre respirato musica di diverse ispirazioni, una musica che ha alimentato in lei contrasti e nutrito al tempo stesso la ricchezza della sua formazione. Intorno ai 18 anni, alla ricerca di una identita’ artistica autonoma dalle influenze familiari, Marina ha formato un suo gruppo grazie al quale ha iniziato a mettere a fuoco l’obiettivo artistico da perseguire. Contemporaneamente ha registrato due dischi dance in inglese, con i quali ha riscosso un discreto successo in Giappone. Ma soprattutto e’ in quel periodo che ha iniziato a suonare nei locali, scoprendo la varieta’ di sensazioni che solo i concerti sanno suscitare ed e’ questa la forma espressiva che lei tutt’ora predilige.

Una bellissima canzone che ancora oggi è cantata e conosciuta è “Primavera”: è il secondo singolo ad essere estratto da “Donna”, secondo album della cantante. La canzone è una cover di “You to Me Are Everything”, brano del gruppo inglese “The Real Thing”, che ebbe un moderato successo nel 1976, per ritornare in classifica in una versione remixata nel 1986, ottenendo, stavolta, un enorme successo. In Italia “Primavera” diventa un vero e proprio tormentone, restando il maggior successo commerciale della cantante e uno dei brani più rappresentativi della cantante. Inoltre, la canzone permette a Marina Rei di vincere il Disco per l’estate nel 1997.

{youtube}pEjzFRHO6HM{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment