This Day in Music

30 Maggio 2013: apre il museo di Johnny Cash!

Il 30 Maggio del 2013, un nuovo museo dedicato alla vita di Johnny Cash apre la scena con la sua apertura ufficiale.

Il museo si trova a Nashville, nel Tennessee. “Questo museo è il nostro omaggio al più grande uomo che abbia mai conosciuto“, con queste parole Bill Miller, collezionista di cimeli di Cash e fondatore del nuovo museo, ha dato il benvenuto ai convenuti. Un allestimento che comprende 800 oggetti, in parte della collezione di Miller messa su in 40 lunghi anni, in parte provenienti da donatori e collezionisti di tutto il mondo. Tra i cimeli c’è una vecchia radio di famiglia, il certificato di matrimonio dei genitori di Cash, tazze di latta provenienti dalla prigione di Folsom, premi, dischi d’oro e di platino, ma anche una vecchia chitarra Martin con una banconota da un dollaro piegata inserita fra le corde e le meccaniche. Cash la usava per creare un effetto percussivo negli anni 1950, quando strimpellava senza un batterista.

Johnny cash fu definito “The Man in Black” per le sua preferenza per gli abiti neri, e da ciò il titolo di un suo album e della sua prima autobiografia. È stato uno dei pochissimi cantanti ad avere venduto più di novanta milioni di dischi.

{youtube}KHF9itPLUo4{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment