This Day in Music

30 Maggio 2005: il nuovo album dei Coldplay è stato messo illegalmente su internet!

“Alla fine del tour eravamo distaccati, distanti tra di noi. E le prime registrazioni suonavano disperate. Abbiamo capito che dovevamo cambiare qualcosa, così ci siamo ritrovati in una piccola sala prove, abbiamo iniziato da capo e ci siamo messi a suonare cercando lo spirito delle origini.”

Una settimana prima della sua uscita nel Regno Unito e negli Stati Uniti,il nuovo album dei Coldplay è stato messo illegalmente su internet! A pochi giorni dal suo lancio sui mercati europei infatti, “X&Y”, l’ultimo album dei Coldplay, impazzava già sulla rete, liberamente scaricato dai pirati informatici. Le dodici tracce della terza opera della band inglese da giorni erano disponibili su Internet, nonostante gli sforzi senza precedenti della casa discografica Emi per prevenire la fuga di note sul web.

In passato, altri giganti della musica contemporanea come U2, Madonna e Eminem furono costretti ad anticipare l’uscita di un loro album, perchè già clandestinamente accessibile gratis sui siti internet…

Dopo lo strepitoso successo di “A Rush of Blood to the Head”, il secondo disco del gruppo capeggiato da Chris Martin , noto non solo per essere stato il marito di Gwyneth Paltrow, che ha venduto oltre 11 milione di copie, “X&Y”rischiese un anno e mezzo di lavorazione per la scelta tra 60 tracce diverse.

{youtube}64TDUvWF1xQ{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment