This Day in Music

15 Maggio 1948: Amico è!

Dario Baldan Bembo, nasceva a Milano, il 15 Maggio del 1948: è un cantante, compositore e tastierista italiano.

Eccellente pianista e tastierista, inizia l’attività nel mondo musicale con il fratello maggiore Alberto (pianista, organista e vibrafonista) con cui si esibisce durante le serate estive in vari locali; nel 1966 conosce Ico Cerutti, che lo porta al Clan Celentano come tastierista, e si mette in luce suonando nei dischi dell’etichetta. Collabora poi con Lucio Battisti nel disco Amore e non amore nel 1970,ma pubblicato nel 1971: in quell’occasione conosce il batterista de I Quelli, Franz Di Cioccio, con cui entra nella formazione dell’Equipe 84, in difficoltà per l’arresto di Alfio Cantarella e la defezione di Franco Ceccarelli. Nel 1975 debutta come cantautore con “Aria”, che sarà un successo internazionale, a cui farà seguito nel 1977 “Non mi lasciare”. Nel 1982 esce il suo secondo grande successo in termini di vendite: “Amico è”(testo di Nini Giacomelli, Mike Bongiorno e Sergio Bardotti che hanno scritto per lui i testi dell’intero LP Spirito della Terra), che interpreta con Caterina Caselli. Il brano diventa popolare in quanto è sigla di Superflash, trasmissione televisiva di Canale 5 condotta da Mike Bongiorno.

È citato da Caparezza nel brano “Fuori dal tunnel” nel verso: “… per esempio, non mi stempio per un tempio del divertimento essendo amico di Baldan Bembo, sono “un silenzio che può diventare musica” se rimo sghembo su qualsiasi tempo che sfrequenzo…”.

{youtube}5vFXJT2qc_E{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment