This Day in Music

16 aprile 1971: esce “Brown sugar” dei Rolling Stones

“… non c’è ancora il testo, ho solo qualche verso in testa… si chiama Brown Sugar, e parla di una donna che si fotte uno dei suoi servitori neri. All’inizio l’avevo chiamata Black Pussy, poi ho pensato che fosse un titolo un po’ troppo diretto, un po’ troppo esplicito”. (Mick Jagger, 1969)

I Rolling Stones escono con il singolo “Brown Sugar” In poche settimane, dominerà le classifiche. L’opera di Mick Jagger e Keith Richards, è la prima traccia del loro nono album “Sticky Fingers”, pubblicato nello stesso anno. Venne pubblicata in Gran Bretagna come primo singolo estratto dall’album il 16 aprile 1971, diventando un successo da numero 1 in classifica negli Stati Uniti e anche in Gran Bretagna dove si posizionò al numero 2.

La canzone è celebre anche per essere stato il primo brano pubblicato su singolo dalla Rolling Stones Records,inoltre, è curioso sapere che nel 1998, è stata utilizzata nella pubblicità della Pepsi.

{youtube}3B0Y3LUqr1Q{/youtube}

Commenta

Click here to post a comment