Notizie di Musica

Classica, esordio al piano solo per Myung Whun Chung

Esordio al pianoforte solo per Myung Whun Chung, il grande direttore d’orchestra sudcoreano.

A cogliere il suono raffinatissimo dello scorrere delle dita tra i tasti e’ l’Ecm di Manfred Eicher, immortalando una registrazione del luglio 2013 al Teatro La Fenice (Myung Whun Chung, Piano – Ecm new series). Il tocco e la sensibilita’ di Myung si esprimono nell’interpretazione di Debussy, Chopin, Beethoven, Chaikovsky, Schubert, Schumann e Mozart. Si tratta di brani conosciutissimi, e anche per questo il cd e’ un validissimo baedeker musicale nella bellezza della musica: “Chiaro di Luna” di Debussy a “Per Elisa” di Beethoven fino ad “Arabesque” di Schumann sono passaggi attraverso i quali le dita il 60enne riprende il filo del suo esordio in pubblico da pianista, all’eta’ di sette anni, alla Filarmonica di Seul. Il pianoforte, Myung, ha poi continuato a suonarlo all’inizio della sua carriera fondando un trio con le sue sorelle Kyung Wha Chung e Myung Wha Chung. Poi, la svolta verso il podio, che lo ha portato, tra l’altro, anche in Italia, nella veste di direttore al Teatro comunale di Firenze negli anni dal 1987 al 1992.

Commenta

Click here to post a comment