Notizie di Musica

Biagio Antonacci da oggi il nuovo album

“E’ un album personale, perché crescendo s’impara a raccontarsi sempre meglio”.

A dirlo, Biagio Antonacci che torna in scena a due anni di distanza dal multiplatino ‘Sapessi dire no’.

Tutto quello che passa deve essere fruibile in ogni momento, a prescindere dalle conseguenze che qualcosa come l’amore può comportare”. Un punto di vista personale, quello di Biagio Antonacci, che nel suo modo di raccontare in continua mutazione con il passare degli anni e degli album, confessa di avere da sempre un asso nella manica in fatto di comunicazione. “Ho la grande fortuna di avere una testa da donna – dice lui – perché ragiono più come una donna che come un uomo. Questo modo di fare mi ha permesso sempre di comunicare tutta la mia sensibilità. Non concepisco una visione del mondo senza uno sguardo femminile”.

Il nuovo capitolo discografico del cantautore milanese sarà anche il protagonista di due importanti appuntamenti live come quelli di ‘Palco Antonacci’, in calendario per il 24 maggio all’Arena della Vittoria a Bari e per il 31, dello stesso mese, allo stadio di San Siro a Milano. “Saranno due serate eccezionali – racconta il diretto interessato – e se per Milano ho invitato Eros Ramazzotti e Laura Pausini per un evento che ci vedrà sul palco per la prima volta assieme, a Bari ho chiamato Giuliano Sangiorgi che considero un artista superiore, oltre ad Alessandra Amoroso, che quando canta mi riempie sempre il cuore. Sono persone che sento vicine umanamente, anche oltre la musica suonata e cantata”.

Commenta

Click here to post a comment